SACRIFICIO: A Star Wars fanfilm

A partire dal 1977, quando uscì il primo episodio della saga di Star Wars, i fan di tutto il mondo si sono chiesti come la Principessa Leia sia riuscita ad entrare in possesso dei piani di costruzione della stazione spaziale chiamata Morte Nera.

Tutti sappiamo che il contenuto di questi documenti ha permesso di scoprire una falla nella sicurezza, e ha portato Lukee la ribellione fino al canalone dove sono stati sganciati i siluri che hanno fatto esplodere quell’arma di distruzione di massa. Ma nessuno sa con certezza come siano stati recuperati.

In realtà l’argomento è stato affrontato nel cosiddetto Universo Espanso, ma, quando Disney ha preso in mano le redini del brand, tutta questa letteratura è stata relegata a leggenda e la vera storia deve essere ancora scritta.

Solo recentemente, con l’avvicinarsi dell’uscita di Rogue One (il nuovo film spin-off ambientato nell’universo di Star Wars), queste vicende cominciano a prendere forma e il nostro fanfilm si inserisce perfettamente in questa mitologia.

Sacrificio affronta quindi questa tematica e cerca di dare una spiegazione ad uno dei dubbi più misteriosi di tutto l’universo di Star Wars, mostra infatti una delle storie che hanno portato la ribellione a entrare in possesso dei piani della Morte Nera.

Una storia di eroi, di uomini, di donne, di sacrificio e di coraggio, di speranza e di abnegazione.

Una storia che nessuno aveva mai raccontato prima.

Per maggiori informazioni puoi consultare il sito dedicato, nel quale pubblicheremo costanti aggiornamenti sulla produzione del cortometraggio.

Se vuoi donare qualcosa per contribuire alla realizzazione del film (il tuo nome verrà inserito nei credits), puoi utilizzare il pulsante che trovi qui a destra.

GRAZIE!