Altro
    EventiREPORT - Cantina Carnival Party 2

    REPORT – Cantina Carnival Party 2

    Trepidazione, fermento, curiosità, attesa… il Cantina Carnival Party anche quest'anno aveva suscitato tutto questo ed alla fine è arrivato, il 25 febbraio 2012. Riproposta la stessa location, l'Ostello Dante, che aveva avuto successo lo scorso anno e che ci ha accolto a braccia aperte, sono cambiate un po' le categorie di partecipazione e il tema della serata che si è allargato abbracciando tutte le saghe conosciute (dai film

    ai telefilm, dai libri ai fumetti) e questo ha garantito una grande varietà di idee, anche se la parte più legata alla fantascienza ed in particolare allo Star Trash ha registrato un piccolo calo di presenze.

    Organizzata sempre con la preziosa collaborazione di 05QuartoAtto, quest'anno l'evento si è impreziosito con la presenza di alcuni cabinati da videgiochi old-style offerti da Flipper & Zolfo che hanno catalizzato l'attenzione di tutti i presenti che si sono avvicendati davanti agli schermi per giocare a tutti quei titoli che ormai non si trovano più nei bar o nelle sale giochi.

    La serata è iniziata come sempre accogliendo i costumi a cui è stato assegnato un numero identificativo che sarebbe poi servito alla giuria per scegliere i vincitori; un ricco buffet ha soddisfatto gli appetiti di tutti e poi ci si è lanciati in sfrenate danze alimentate dai tre dj della serata che si sono alternati: Manu “Mr.Sound” Ledda, Robyrani e TokiArtworks.

    Verso mezzanotte la serata ha avuto il suo culmine con la premiazione delle categorie in gara (un ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno offerto i premi: Lega Nerd, treatment nasal polyps

    tyle=”color: #00ff00;”>Elios Center, Ludoteca dei Cacciatori di Teste, Multiplayer.it Edizioni, Cinedream Faenza, EmpiRa e 05QuartoAtto):

    • Singolo saghe: il Lich King direttamente da World of Warcraft;
    • Gruppo saghe: la famiglia Fantozzi al completo con tanto di pesce ratto all'amo;
    • Singolo Star Trash: C3PO, il cui autore ha bissato il successo dello scorso anno;
    • Gruppo Star Trash: Episodio 1 la minaccia fantasma, con tanto di Darth Maul, Jar Jar e due principesse Amidale.

    Ci sono state anche alcune menzioni speciali, ma in generale il livello dei costumi è stato molto alto e dobbiamo davvero fare un complimento enorme a tutti per la partecipazione e per la capacità di trovare tante idee originali.

    Anche quest'anno il Cantina Carnival Party è stato un successo e ci ha convinti (se mai ce ne fosse stato bisogno) che diventerà un appuntamento fisso a Ravenna per raccogliere tutte le anime un po' bambine che si divertono ad indossare i costumi dei nostri personaggi preferiti.

    Ci vediamo il prossimo anno!

    [nggallery id=69]

    zp8497586rq

    TWITCH

    I PIÙ LETTI

    DA NON PERDERE