Home Senza categoria George Lucas si allontana dalla Lucasfilm

George Lucas si allontana dalla Lucasfilm

Fin da quando George Lucas ha terminato di girare i prequel della Trilogia Classica di Star Wars, non ha mai fatto mistero di voler tornare a realizzare delle piccole opere indipendenti e sperimentali, sullo stile de

l suo film d’esordio, THX 1138. Cosa già fatta, almeno in parte, con Red Tails. Di certo non una pellicola piccola o sperimentale, ma comunque la realizzazione di un sogno coltivato da parecchio tempo.

TheForce.net porta alla nostra attenzione una dichiarazione di Lucas che apparirà sul prossimo numero dell’edizione cartacea di Empire in cui il filmmaker spiega meglio la sua posizione. Ve la riportiamo a seguire:

Mi sto allontanando dalla compagnia (la LucasFilm, ndr.). Mi sto allontanando da tutti i miei affari, sto portando a termine tutti i miei obblighi e una volta finiti mi ritirerò nel mio garage armato di sega e martello a costruire dei piccoli film. Ho sempre voluto realizzare film che avessero una natura sperimentale, piuttosto che preoccuparmi di farli vedere nei cinema.

A questo punto, bisogna vedere a cosa equivalga l’espressione “portare a termine gli obblighi”. In ballo c’è la serie televisiva di Star Wars, le riconversioni in 3D della saga e il quinto Indiana Jones. In molti però, pensando alle avventure dell’archeologo più famoso del cinema e all’esito del Regno del Teschio di Cristallo, saranno pronti a dire al papà di Star Wars “perché aspettare?”.

ed ecco dopo un paio di giorni passati da queste news, arrivare la conferma, la Lucasfilm ha infatti nominato la produttrice Kathleen Kennedy co-direttrice generale.

La Kennedy è una storica produttrice di Hollywood (i suoi primi cinque film sono stati E.T., Poltergeist, Twilght Zone, Indiana Jones e il Tempio Maledetto e Gremlins) e ha lavorato per anni al fianco di Steven Spielberg e Lucas stesso. Lucas rimarrà CEO della compagnia e sarà co-direttore generale in vista

però di un passaggio di consegne definitive. Micheline Chau rimarrà COO e Presidente.

Non è ancora ben chiaro come ciò si rifletterà sul ruolo della Kennedy come produttrice di Spielberg, anche se il periodo di transizione dovrebbe durare un paio d’anni. Tuttavia la produttrice è sempre stata molto prolifica, e potrebbe dare un nuovo slancio alla Lucasfilm come vera e propria casa di produzione: attualmente lo studio è impegnato nelle riconversioni 3D di Star Wars (anche se non è stata ancora confermata una lineup) e potenzialmente dovrebbe lavorare alla serie televisiva di Star Wars e al quinto Indiana Jones.


Kathleen Kennedy e George Lucas

fonte

Must Read

Moff Gideon – Giancarlo Esposito parla del personaggio

In un Tweet di Star Wars Stuff vediamo un breve video di un’intervista rilasciata dall’attore dove parla del suo personaggio in...

Annunciato il panel di Lucasfilm Publishing al Comic-con 2020

Iniziano a configurarsi i primi appuntamenti dedicati a Star Wars per il prossimo Comic-con, in questa insolita edizione on-line. Come si...

Parare i colpi di blaster, perché l’addestramento Jedi parte da qui?

Forse molti di noi non ci hanno fatto caso, ma perché ai Jedi viene insegnato prima di tutto a parare i...

Ludwig Göransson – online il video musicale della colonna sonora di The Mandalorian

Sì, avete letto bene. Quello che vi riportiamo sotto è il video ufficiale dedicato alla colonna sonora di The Mandalorian suonata...

Recensione: Star Wars Rebels: The Art of the Animated Series. Quale versione acquistare?

Raramente quando teniamo tra le mani un libro che celebra la creatività degli artisti che hanno lavorato ad un progetto Lucasfilm possiamo...