La Principessa Leia in Episodio 7

Ci siamo appena lasciati alle spalle il giorno dedicato alle donne, ma con questo articolo vogliamo rendere omaggio ad una delle figure femminili più importanti della saga di Star Wars e focalizzarci su quello che potremo vedere di lei in Episodio 7. Parliamo ovviamente della principessa Leia.

Le notizie sul ruolo di Leia nel prossimo film di Star Wars sono partite molto in sordina, si sapeva che avrebbe fatto parte della storia, ma inizialmente si pensava più ad un ruolo di comparsa. Ora invece la sua presenza si sta delineando e sta assumendo un’importanza sempre maggiore.

PrincessLeia3Partiamo dai fatti.

  • Leia invia un emissario su un pianeta che è stato appena “ucciso” da una nuova arma dell’impero (la catapulta);
  • La scena del primo incontro tra Han Solo e la Principessa è stato descritto come “scomodo”;
  • Viene descritta come una regina;
  • Ad un certo punto dirà al pilota ribelle Poe Dameron che la sua squadra è l’unica sopravvissuta e lui obbedirà a malincuore agli ordini;
  • Sembra essere ancora un leader di primo piano dell’alleanza ribelle;
  • Vuole sapere quali siano le informazioni che conosce Finn (presumibilmente riguardo all’impero);
  • Ad un certo punto, all’interno della sala della mappa stellare nella base ribelle, Leia dice di avere un asso nella manica, facendo riferimento ad un’arma chiamata “Sledgehammer”;
  • Non è chiaro cosa sia quest’arma, ma sembra qualcosa di simile ad una astronoave-kamikaze in grado di distruggere uno Star Destroyer;
  • Leia è orgogliosa di quest’arma;
  • Un personaggio di nome Rose dice a Leia che la spada trovata dentro BB-8 dovrebbe stare con Finn e lei decide di portargliela;
  • L’ultima cosa che dice Han a Leia prima di partire per la missione finale è “Tornerò presto”;
  • Quando Kylo e Han si incontrano ancora, Leia sente una perturbazione nella forza;
  • Non c’è nessuna indicazione che Leia sia un Jedi o che intraprenda un percorso simile al fratello;
  • Leia si dimostra euforica quando sembra che il fratello sia stato trovato;
  • Alla fine del film, Leia e Rey si salutano affettuosamente.

Ora proviamo ad analizzare queste informazioni.

11004143_10205949872727231_1262438208_nLo scopo di Leia nel film sarà quello di distruggere la nuova arma dell’impero, questa “Catapulta” e probabilmente il suo asso nella manica (The Sledgehammer) le verrà in aiuto. Quest’ultimo è diffile da descrivere sembra qualcosa in grado di schiantarsi su una astronave madre o addirittura su un’intera flotta.

Va considerato il fatto che la Catapulta sembra funzionare attraverso una fonte di energia localizzata su un pianeta (The Evil Castle) e usa un dispositivo in orbita per dirigere la sua potenza distruttrice verso il suo target. Eliminare la fonte sembra quindi essere la principale priorità, ma entrabe le parti in cui è suddivisa la catapulta devono essere distrutte per liberarsi definitivamente della minaccia imperiale.

Non possiamo però mettere la mano sul fuoco riguardo a queste affermazioni perchè si basano su vari rumors. Stiamo aspettando ancora delle conferme, ma al momento è tutto quello che possiamo ipotizzare.

La scena in cui Han saluta Leia per l’ultima volta potrebbe essere molto toccante. Tuttavia il modo in cui Han Solo pronuncierà la frase “Tornerò presto” potrebbe essere più normale. Sicuramente il momento sarà molto importante e nonostante i due personaggi sono in disaccordo, il sentimento che c’è tra di loro è ancora forte.

daisy-ridley-star-wars-episode-7Anche l’altro addio, tra Leia e Rey, sta generando molte speculazioni. Si dice infatti che siano madre e figlia e che nel momento in cui viene rivelata questa notizia, la giovane capisce che Rey non è il suo vero nome, e assume quello di Kira. Anche in questo caso parliamo solo di una teoria dovuta anche ad un altro rumors: un flashback in cui si vedono Rey e Kylo bambini in accademia, con Luke Skywalker come maestro, che vengono attaccati da “The Seven”, con la conseguenza che entrambi scompaiono e vengono creduti morti. Questo dramma potrebbe spiegare l’allontanamento tra Han Solo e Lei e l’esilio volontario di Luke.

Voci insistenti parlano di una sperazione tra le due donne densa di patos che presuppone una connessione intima tra le due donne, ma come al solito si tratta di speculazioni, alla fine potrebbe essere un semplice saluto tra amiche.

Tra i punti elencati ad inizio articolo, uno desta particolari dubbi, il fatto che Leia sia orgogliosa di un’arma. Sarà un personaggio davvero tosto che proviene dal passato che ben conosciamo per dare il colpo di grazia all’Impero, oppure sta diventando qualcosa che lei stessa ha cercato di distruggere? Probabilmente l’idea che in questo film trasparisse anche una sorta di “ambiguità morale” deriva anche da come George Lucas abbia concettualizzato la trilogia finale. L’idea che Rey e Kylo siano stati rapiti e uccisi dall’Impero potrebbe aver generato una principessa più cattiva e crudele, anche se queste non sembrano caratteristiche degli eroi di Star Wars.

Sarà interessante anche capire come i ribelli rusciranno a gestire tutto questo potere e come Luke Skywalker evolverà nel successivo episodio.

Voi cosa ne pensate?

Fonte: Making Star Wars

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *