Mark “Luke Skywalker” Hamill già sapeva della nuova trilogia in arrivo

L’attore è stato intervistato da EW, e ha parlato della sorpresa che ha avuto nell’apprendere la notizia:
Oh mio dio, è stato uno shock pazzesco! Non avevo idea che George stesse pianificando di vendere alla Disney, ma poi l’ho letto come tutti gli altri sui vari siti internet. Non mi ha chiamato ieri, ma ci ho parlato tre settimane fa. Finché non ne sapremo di più, è difficile per me commentare questa cosa oltre al congratularmi con lui.

Hamill ha anche rivelato di essere stato in contatto con Lucas assieme a Carrie Fisher:
L’estate scorsa ci ha rivelato di voler fare Episodio 7, 8 e 9, e che sarebbe stata Kathleen Kennedy a produrli. E’ stato lo scorso Agosto, ha chiesto

a Carrie e a me di cenare con lui. Pensavo volesse parlarci del suo ritiro o della serie televisiva live action di Star Wars – nella quale non penso saremmo stati coinvolti, comunque, perché si terrà tra i prequel e la nostra trilogia, e se ci fosse stato Luke sarebbe stato da bambino a teenager – o delle uscite in 3D.
Così quando ci ha detto di voler fare la nuova trilogia ci ha lasciati di stucco. “Cosa? Sei impazzito?!” Posso vederla in molti modi. C’è stato un inizio, una metà e una fine, e alla fine vissero tutti felici e contenti, ed è questo il modo in cui dovrebbe andare. E’ bello che la gente abbia dei bei ricordi, se ne hanno. Ma dall’altro lato c’è il desiderio, da parte dei fan, di scoprire di più e di più e ancora di più. E’ una di quelle cose: c’è a chi non interessa, e chi non vede l’ora. Penso che questo riveli ciò di cui sono fatti veramente i film. Vedremo. Sono ansioso di sapere cosa succederà, ma la storia importante ieri è stata la vendita alla Disney. Su questo nutro sentimenti discordanti, ma non è successo niente di male né con la Marvel nè con i Muppet né con la Pixar. E’ una di quelle grandi decisioni che all’inizio sembrano strane, ma che alla fin fine sono perfettamente sensate.

Hamill, comunque, non sa nulla sui nuovi film:
Beh no, ci ha parlato solo degli sceneggiatori e del fatto che non dirigerà lui i film. Penso che volesse farcelo sapere prima che a chiunque altro. Ci ha detto: “Ora non dovete dirlo a nessuno!” Anche adesso ho paura a dire qualcosa a riguardo!

fonte 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *