Serie TVObi-Wan Kenobi Parte III: analisi e easter egg dell'episodio

Obi-Wan Kenobi Parte III: analisi e easter egg dell’episodio

Il 1 giugno è uscito il terzo episodio di Obi-Wan KenobiParte III. Nell’articolo vi proponiamo la nostra analisi della puntata e gli easter egg al suo interno.


Obi-Wan Kenobi – Analisi e easter egg del terzo episodio

La serie è diretta da Deborah Chow e scritta da Jobi HaroldHossein Amini e Stuart Beattie (Hanna Friedman si unisce agli sceneggiatori per questo episodio). Vediamo insieme gli easter egg all’interno della terza puntata.

Attenzione, l’articolo contiene numerosi SPOILER sulle prime tre puntate della serie.

Reva nell'Inquisitorius

Arrivo su Mapuzo

L’episodio si apre con Obi-Wan Kenobi intento a meditare all’interno della nave cargo con la quale è riuscito a fuggire assieme a Leia, diretta verso il pianeta Mapuzo. Nel mentre, nella sua Fortezza su Mustafar (che qui rivediamo in live action dopo averla vista in Rogue One – A Star Wars Story), Darth Vader si risveglia nella vasca di bacta e la sua armatura viene assemblata. Poco dopo possiamo vederlo in tutto il suo splendore nell’armatura completa.

Darth Vader
Fortezza Vader su Mustafar

Subito dopo riceve un ologramma della Terza Sorella, Reva, che lo avvisa che Kenobi è ancora vivo e della presunta morte del Grande Inquisitore (che è ancora vivo come abbiamo spiegato nell’analisi precedente). Vader (la cui voce è prestata dall’iconico James Earl Jones) afferma che se Reva si dimostrerà degna la nominerà nuovo Grande Inquisitore.

Darth Vader e Reva

La nave cargo giunge su Mapuzo (nominato in una guida Legends e che qui compare per la prima volta nel nuovo Canone), un pianeta minerario ora sotto il controllo dell’Impero. Obi-Wan ripete a Leia di camuffarsi e, in caso di domande, di dichiararsi come contadini provenienti da Tawl. I due camminano verso il punto d’incontro segnalatogli da Haja Estree nella scorsa puntata. Durante il cammino, Obi-Wan ha una visione di una figura incappucciata rappresentata dal suo vecchio apprendista Anakin Skywalker.

In fuga dall’Impero

Fortezza Inquisitorius su Nur, una luna di Mustafar

Reva giunge alla Fortezza Inquisitorius (collocata su Nur, una luna di Mustafar, e vista per la prima volta nel videogioco Jedi: Fallen Order) per annunciare che è stata messa a capo della missione di ricerca di Kenobi da Darth Vader stesso, e ordina che alcuni droidi sonda vengano lanciati nei diversi settori della galassia.

Reva, la Quarta Sorella e il Quinto Fratello dentro l'Inquisitorius

Su Mapuzo, Obi-Wan e Leia raggiungo il punto designato ma non trovano nessuno. Il Jedi comincia a sopsettare che sia una trappola, mentre Leia adocchia un veicolo in avvicinamento e gli fa segno di fermarsi. I due incontrano Freck (un alieno la cui voce è prestata da Zach Braff), che li fa salire sul suo veicolo per portarli allo spazioporto più vicino. Durante il viaggio, Freck rivela di essere simpatizzante dell’Impero. Poco dopo, Freck ferma il veicolo per far salire alcuni stormtrooper., che cominciano ad interrogare Obi-Wan.

Obi-Wan e Leia incontrano gli stormtrooper

Kenobi riesce a fingere bene, ma poco dopo si fa sfuggire il vero nome di Leia (dopo che si erano dati i nomi fittizzi Luma e Orden). Gli stormtrooper cominciano ad insospettirsi ma Obi-Wan riesce a convincerli fingendo di essersi confuso con il nome della madre. Quando gli stormtrooper scendono dal veicolo, Leia chiede (sapendo in cuor suo la risposta) se Obi-Wan conoscesse la sua vera madre e addirittura se lui possa essere il suo vero padre. Il Jedi rivela che ogni tanto si ricorda vagamente dei propri genitori e pure un bambino piccolo che presume essere suo fratello, ma poi afferma che fin da bambino l’Ordine Jedi è stato la sua famiglia.

In seguito il gruppo giunge presso un posto di blocco sorvegliato da alcuni stormtrooper. Uno di questi chiama un droide sonda che riconosce il volto di Kenobi: quest’ultimo è quindi costretto ad esporsi e mette fuori gioco gli stormtrooper con alcuni colpi di blaster. Obi-Wan disattiva il cancello in modo che possano passare ma sopraggiunge un veicolo imperiale da cui scendono altri stormtrooper assieme ad una ufficiale imperiale, Tala Durith (interpretata da Indira Varma). All’insaputa degli stormtrooper, Tala li elimina rivelandosi una talpa ribelle infiltrata nell’Impero e svelando di essere il contatto di Haja. Tala conduce Obi-Wan e Leia al villaggio più vicino, affermando che dovranno aspetare qualche ora prima che giunga il pilota che li farà fuggire da Mapuzo.

Tala Durith e Obi-Wan

Il trio entra in una sorta di officina sorvegliata da un droide chiamato NED-B. Una porta segreta li conduce in una stanza nascosta sul retro, e qui Tala rivela che in realtà aiuta a fuggire e a trovare nuove identità ai Jedi (e in generale a tutte le persone sensibili alla Forza) sfuggiti all’Ordine 66. Alcuni di questi Jedi hanno lasciato alcune scritte sulle pareti, e tra questi troviamo Quinlan Vos (comparso in alcuni episodi di The Clone Wars, nel romanzo L’Apprendista del Lato Oscuro e brevissimamente in Episodio I – La Minaccia Fantasma), Caleb Dume (che assumerà l’identità di Kanan Jarrus e che diventerà il protagonista di Rebels), e Valen Halcyon (che qui viene canonizzato dal Legends).

il droide NED-B

Maestro e apprendista si incontrano di nuovo

Tala mostra ai due un sistema di tunnel che li condurrà alla nave. Prima di addentrarsi però, Obi-Wan sente una perturbazione nella Forza: infatti, i 3 Inquisitori sono arrivati nel villaggio e poco dopo sopraggiunge Darth Vader in tutta la sua magnificenza. Il Signore dei Sith procede lungo la via terrorizzando la popolazione e dimostra la sua potenza provocando violenza e dolore su alcuni innocenti. Obi-Wan chiede quindi a Tala di condurre Leia alla nave e di portarla su Alderaan, mentre lui distrarrà Vader.

Obi-Wan Kenobi vs Darth Vader

Obi-Wan si reca in una cava lì vicino, dove viene raggiunto da Vader, che attiva la sua iconica spada laser rossa. Kenobi esita nell’accendere la sua spada e comincia a fuggire, ma viene nuovamente raggiunto dal suo vecchio apprendista in armatura e comincia un duello tra i due. Obi-Wan gli chiede cosa è diventato, Vader gli risponde “sono diventato ciò che tu mi hai reso”.Nel mentre, Leia convince Tala a tornare indietro e ad aiutare Obi-Wan. Al tempo stesso, Reva riesce a scoprire il nascondiglio e il sistema di tunnel.

Darth Vader brucia Obi-Wan sulle fiamme
Darth Vader osserva la sofferenza di Kenobi

Durante il duello, Vader fa cadere una pila di brace infiammabile, e con la Forza trascina Obi-Wan tra le fiamme per farlo soffrire e vendicarsi dell’umiliazione subita 10 anni prima su Mustafar. Per fortuna, Tala riesce a sopraggiungere in tempo e a mettere in salvo il Jedi. Nella scena finale assistiamo a Leia che riece a giungere al termine del sistema di tunnel ma si trova davanti Reva, la quale ha appena eliminato il pilota che avrebbe dovuto portarla in salvo.

Invece se volete recuperare l’analisi degli episodi precedenti di Obi-Wan Kenobi vi riportiamo i link qui di seguito:

Analisi Parte I e Parte II

Se amate Star Wars potete venire a parlarne insieme a noi e tanti altri appassionati sul nostro canale Telegram Empira Community e il nostro gruppo Facebook! Inoltre vi ricordiamo che potete trovare Empira su FacebookInstagramTwitterTwitch e YouTube. E per non perdervi una singola notizia iscrivetevi al canale Telegram Empira NEWS!

EmpiRa ha ufficialmente aperto il tesseramento per l’anno 2021 e 2022! Se volete unirvi a noi non vi resta che cliccare nel link sotto. Abbiamo tanti piani per il futuro e come disse una vecchia conoscenza: Saremmo onorati se vi uniste a noi!
LINK AL TESSERAMENTO

TWITCH

TESSERAMENTO

EVENTI