Home Curiosità Parare i colpi di blaster, perché l’addestramento Jedi parte da qui?

Parare i colpi di blaster, perché l’addestramento Jedi parte da qui?

Forse molti di noi non ci hanno fatto caso, ma perché ai Jedi viene insegnato prima di tutto a parare i colpi di blaster?


La Forza è quella che dà al Jedi la possanza. È un campo energetico creato da tutte le cose viventi. Ci circonda, ci penetra, mantiene unita tutta la galassia.

Da questa semplice frase, pronunciata da Obi-Wan ne Una Nuova Speranza è stato costruito l’intero concetto di Forza, ma da dove parte l’addestramento Jedi?

Lo vediamo in poche sequenze dopo, quando sul Falcon, Luke viene addestrato al primo utilizzo della spada laser, nel parare colpi di blaster simulati.

Giovani Padawan parano colpi di blaster similati
I giovani Padawan si addestrano ne L’Attacco dei Cloni

Anche nella trilogia Prequel vediamo lo stesso tipo di addestramento ne l’Attacco dei Cloni, quando Yoda addestra i suoi giovani Padawan.

Infine vediamo lo stesso addestramento ne L’Ascesa di Skywalker, dove Rey si difende dagli stessi colpi di blaster simulati, come fece Luke nella pellicola del ‘77(il cerchio è completo). Nonostante l’addestramento di Rey sia ad un punto nettamente più avanzato, questa scena ci suggerisce che sta portando avanti da tempo questa tipologia di allenamento.

Parare i colpi di blaster è concentrarsi con la Forza

Nella recente pubblicazione Secrets of the Jedi, viene ulteriormente approfondita questa metodologia. Il libro raccoglie gli appunti di Luke prima della sua morte ne Gli Ultimi Jedi.

Ecco l’estratto del libro:

“Si dice che maneggiare una spada laser non sia come far oscillare una semplice arma da taglio e più come dirigere un flusso di potere. Quando si è in sintonia con la Forza, i pensieri e le azioni diventano tutti parte dello stesso flusso di energia, che viene poi diretto attraverso il cristallo Kyber e nella lama della tua spada laser. Ma quel tipo di concentrazione richiede pratica. Ai tempi dell’Ordine Jedi, i giovani studiavano il combattimento con la spada laser fin dalla tenera età nel Tempio Jedi su Coruscant, usando spade laser a bassa potenza progettate appositamente per l’allenamento. Inizialmente, il loro obiettivo principale era la difesa, imparando a bloccare i colpi di blaster mentre indossavano elmetti speciali che oscuravano la loro vista. In tal modo, potevano imparare a lasciare che la Forza li guidasse. Solo dopo aver imparato le arti difensive potevano iniziare a studiare tecniche offensive sotto la guida di alcuni dei migliori duellanti che l’Ordine Jedi aveva da offrire. “

Da queste parole capiamo quindi che parare il colpi di blaster in addestramento è molto di più di una semplice tecnica, quanto un modo per fondersi e concentrarsi con la Forza stessa.

Nella versione cartacea di La Vendetta Dei Sith, viene inoltre descritto come Obi-Wan entrasse in una sorta di flusso catartico quando combatteva contro alto numero nemici armati di blaster. Una persona normale non sarebbe mai riuscita a parare così tanti colpi come facevano i Jedi, ma abbandonandosi alla Forza stessa si riescono a prevedere colpi che vanno ad una velocità impressionante.

Questa particolare abilità viene vista anche in Thttps://amzn.to/2ZgkqL7hrawn: Alleanze, dove vediamo Anakin Skywalker e Darth Vader usare la così detta “doppia visione”, ovvero come un force user addestrato possa prevedere i colpi di blaster e decidere cosa fare di essi: rispedirli al mittente, deviarli o schivarli.

È sempre bello leggere di nuove sfaccettature riguardanti la Forza e di come Jedi, Sith e ogni force Sensitive ne fanno uso. Cosa ne pensate? Avete letto anche il nostro approfondimento sulle spade laser? Vedevate l’addestramento come un semplice parare colpi di blaster o un mezzo per approfondire la connessione con la forza? Ditecelo nei commenti!

Alessandro Pagani
Fanatico di Star Wars a tutto tondo, amante dello sport, della corsa, montagna, bici e fotografia con una vena cinefila. Vorrei solo avere giorni da 48 ore per coltivare bene tutti gli interessi.

TWITCH

I PIÙ LETTI

The Mandalorian 2 Chapter 12: The Siege – Tutti i riferimenti e gli easter egg della puntata (IN AGGIORNAMENTO)

Eccoci di nuovo qua per il nuovo esplosivo 12° capitolo di The Mandalorian.Ricordatevi che ci serve sempre il vostro aiuto! Per cui, se trovate...

The Mandalorian 2 fa luce su un mistero legato a Kessel

The Mandalorian 2 fa luce su uno dei misteri che avvolge Kessel. I fan più attenti, avranno notato che il modo di raggiungere il...

The Clone Wars: l’ordine cronologico degli episodi

La distribuzione della serie animata The Clone Wars in Italia è una storia lunga e travagliata. Dopo la trasmissione televisiva sia su reti privati...

DA NON PERDERE

Mando Mondays: arrivano Il Bambino e Greef Karga nella Vintage Collection Hasbro

Puntuali come ogni lunedì, ecco arrivare gli annunci Hasbro per questa nuova settimana di Mando Mondays! Nuove action figures andranno ad arricchire le collezioni...

The Mandalorian 2 Chapter 12: The Siege – Tutti i riferimenti e gli easter egg della puntata (IN AGGIORNAMENTO)

Eccoci di nuovo qua per il nuovo esplosivo 12° capitolo di The Mandalorian.Ricordatevi che ci serve sempre il vostro aiuto! Per cui, se trovate...

[Recensione] The Mandalorian 2 – Chapter 12: The Siege

Ecco la nostra recensione per il dodicesimo capitolo della serie The Mandalorian, The Siege. The Mandalorian 2 Chapter 12: The Siege, ecco la recensione dei...