Altro
    Serie TV The Mandalorian: Carl Weathers e le sfide nel dirigere "L'Assedio"

    The Mandalorian: Carl Weathers e le sfide nel dirigere “L’Assedio”

    In un’intervista ad Empire Magazine, Carl Weathers ha raccontato di quanto sia stato impegnativo dirigere l’ultimo capitolo uscito di The Mandalorian, “L’Assedio”. In particolare, si è soffermato sulla rivelazione di metà episodio, dove si scopre l’utilizzo che è stato fatto del sangue del Bambino.


    The Mandalorian

    The Mandalorian e la clonazione

    La prima metà de L’Assedio, per quanto ricca di qualità e contenuti, sembra essere l’ennesima avventura episodica e verticale di questa stagione, dove il Mandaloriano si ferma per una quest secondaria nel suo viaggio alla ricerca delle origini del Bambino e dei Jedi. Dopo essere entrati nell’installazione imperiale, tuttavia, si scopre una rivelazione che avrà sicuramente grosse implicazioni sulla trama orizzontale della serie: delle vasche contenenti individui non ben specificati, e un videomessaggio dello scienziato Pershing, in cui rivela che il sangue del Bambino è ricco di valori M (i famigerati Midichlorian!) e che ne serve di più per continuare gli esperimenti e risolvere il rigetto dei soggetti.

    Carl Weathers non solo ha diretto l’episodio, ma è anche tra i protagonisti della puntata, con il ritorno di Greef Karga e Cara Dune in questa nuova stagione. A proposito di questa scena, ha rivelato:

    È stata una rivelazione scioccante, perché nel corso delle scene precedenti non c’era stata nessuna indicazione che si stesse proseguendo verso quella direzione. È stata una sfida per me, da regista – e sicuramente anche per Jon Favreau da sceneggiatore – mantenere alta l’attenzione del pubblico. E quando arriviamo finalmente alla rivelazione, il pubblico scopre il laboratorio contemporaneamente ai personaggi. A quel punto pensi “Cavolo, questo è un problema molto più grande di noi”.

    I dialoghi sono sufficienti a spiegare cosa stia succedendo e a darci un’idea di quello che i nostri protagonisti dovranno affrontare.

    Non solo i dialoghi, ci verrebbe da aggiungere. Prestando particolarmente attenzione alla scena è possibile ascoltare quello che sembra essere il tema di Snoke mixato al brano di sottofondo, e i corpi presenti nelle vasche hanno una fisionomia piuttosto particolare… che sia davvero un collegamento alla Trilogia Sequel?

    Per ora si tratta solo di speculazioni, non ci resta che continuare a seguire la seconda stagione di The Mandalorian! Pronti alla puntata di domani?

    Se amate Star Wars venite a parlarne insieme a noi e tanti altri appassionati sul nostro canale Telegram e il nostro gruppo Facebook! Inoltre vi ricordiamo che potete trovare Empira su Facebook, Instagram, Twitter, Twitch e YouTube.

    Rebecca Micol Sergihttps://www.instagram.com/itsmicolx_/
    Fedele all'Inter, al Nintendo e a Star Wars dalla tenera età, difenderò Gli Ultimi Jedi con tutte le mie forze.

    TWITCH

    I PIÙ LETTI

    DA NON PERDERE