Home Film LA DISNEY HA COMPRATO LA LUCASFILM e NEL 2015 USCIRA' STAR WARS...

LA DISNEY HA COMPRATO LA LUCASFILM e NEL 2015 USCIRA’ STAR WARS VII


Notizia che ha sconvolto letteralmente il fandom mondiale di Star Wars!
Stando alle reazioni dei fan su i vari social la notizia sembra che sia stata presa in maniera non proprio positiva (generalizzando), io personalmente non la penso così, credo possa solo giovare alla saga intera, ma staremo a vedere. Dopo questo annuncio arriva anche l’annuncio ancora più shockante e meravigliosamente assurdo dell’uscita di un nuovo capitolo della saga se non una trilogia tutta nuova, precisamente  nel 2015 cioè a brevissimo (cinematograficamente parlando).
Visto la mole della notizia riporto pari pari i post di Badtaste, nostra indispensabile e amatissima fonte
—————————————————————————————————————————————————————
La Walt Disney Company ha annunciato oggi l’acquisizione della Lucasfilm Ltd di George Lucas.

Il colossale accordo include i diritti di tutto il franchise di Star Wars, ed è indirizzato verso lo sviluppo di un nuovo episodio della saga: Star Wars – Episodio 7 uscirà infatti nel 2015 e sarà prodotto a livello esecutivo da Kathleen Kennedy, con George Lucas come consulente creativo. Nessuna notizia sul posizionamento cronologico del film nella saga, anche se il fatto che venga chiamato “7” fa pensare che si tratterà del primo film della ipotetica trilogia sequel della trilogia originale (Update: in questo articolo trovate un video con George Lucas e Kathleen Kennedy che parlano dell’accordo).

Il valore della transazione è stimato in 4.05 miliardi di dollari.

Per la Disney è la terza enorme acquisizione dopo quella dei Pixar Animation Studios e della Marvel Entertainment: la Lucasfilm è un asset strategico colossale, anche solo per le enormi revenue dal merchandise che Disney sarà in grado di valorizzare al meglio come già ha iniziato a fare con le altre due compagnie.

Ricordiamo che George Lucas recentemente ha annunciato di volersi ritirare dalla sua Lucasfilm cedendo la poltrona di presidente a Kathleen Kennedy.

Ecco i punti essenziali del comunicato:

  • L’acquisizione verrà fatta attraverso cash e azioni. La Lucasfilm è di proprietà al 100% di George Lucas. La transazione ha un valore stimato di 4.05 miliardi di dollari, la Disney pagherà metà in cash e il resto attraverso 40 milioni di azioni.
  • “La Lucasfilm riflette la straordinaria passione, visione e capacità di raccontare storie di George Lucas,” ha dichiarato Robert A. Iger, CEO della Walt Disney Company. “Questa transazione combina un portfolio di primissimo livello di contenuti che includono Star Wars, assieme alla creatività unica e senza paragoni che attraversa piattaforme, business e mercati. Il risultato sarà di forte accrescimento e valorizzerà entrambi gli asset a lungo termine”.
  • “Nel corso degli ultimi 35 anni, uno dei miei più grandi piaceri è stato veder passare Star Wars da una generazione a quella successiva,” ha dichiarato George Lucas. “Ora è giunto il momento per me di passare Star Wars a una nuova generazione di registi. Ho sempre pensato che Star Wars potesse vivere a prescindere da me, e ho sempre pensato che fosse importante impostare questa transizione nel corso della mia vita. Sono sicuro che con la Lucasfilm sotto la guida di Kathleen Kennedy, e nella sua nuova casa nella organizzazione Disney, Star Wars vivrà a lungo e in prosperità per molte generazioni a venire. L’esperienza Disney

    permetterà alla Disney di sviluppare nuove opportunità nel settore del cinema, della televisione, dell’interactive media, dei parchi a tema, dell’intrattenimento dal vivo e nei prodotti di consumo”.

  • Sotto questo accordo la Disney acquisirà la proprietà della Lucasfilm, incluso il franchise di Star Wars e i suoi business operativi nella produzione cinematografica, dei prodotti di consumo, dell’animazione, degli effetti visivi, della postproduzione audio. La Disney quindi acquisirà anche il portfolio delle tecnologie proprietarie della Lucasfilm (che ha sede a San Francisco), che opera sotto il nome di Lucasfilm ltd., LucasArts, Industrial Light & Magic, Skywalker Sound, che manterranno le loro attuali location.
  • Kathleen Kennedy diventerà presidente della Lucasfilm, farà riferimento ad Alan Horn, recentemente passato dalla Warner alla presidenza dei Walt Disney Studios. Sarà anche brand manager di Star Wars e lavorerà direttamente con la linea di produzione globale della Disney per massimizzare il valore del franchise.
  • Kathleen Kennedy sarà anche produttrice esecutiva dei nuovi film di Star Wars, mentre George Lucas sarà consulente creativo. Star Wars Episodio 7 uscirà nel 2015, e verrà seguito da altri film della saga.

George Lucas parla del futuro della saga di Star Wars

A margine dell’annuncio dell’acquisizione della Lucasfilm, la Walt Disney Company ha tenuto una breve conference call spiegando alcuni dettagli dell’accordo.

Tra gli elementi di maggior rilievo, il fatto che la compagnia ha acquisito anche un “trattamento estensivo” per la nuova trilogia di Guerre Stellari, e che l’obiettivo ora è quello di far uscire i film a distanza di due anni: 2015, 2017 e 2019. Nessun piano, invece, per la saga di Indiana Jones, unicamente per motivi legali con la Paramount Pictures (che distribuiva la saga): i film NON fanno parte dell’accordo con la LucasFilm.

Intanto canale YouTube ufficiale di Star Wars ha pubblicato un video con alcune dichiarazioni di George Lucas e Kathleen Kennedy (nuovo capo della Lucasfilm e produttrice esecutiva della nuova trilogia) sul futuro della saga.

Trovate la traduzione di BadTaste qui sotto

Lucas: Ovviamente ho parlato per anni della possibilità di ritirarmi e allontanarmi dal business cinematografico, al momento la persona migliore per gestre qusta compagnia è Kathleen. Ho pensato di voler mettere la compagnia in buone mani, nelle mani di una grande corporation che avesse la possibilità di valorizzarla in tutti i modi. La cosa grande della Disney, al di là dei parchi a tema, è l’enorme potenziale che ci fornisce attraverso questo accordo. Ci daranno moltissime possibilità per espandere il nostro marchio. Sono opportunirà che nessun altro studio potrebbe garantirci.

Kennedy: E’ una opportunità enorme, se pensiamo al grande successo che la Disney ha avuto con operazioni come l’acquisizione della Pixar o della Marvel, e ora ci aggiungiamo la Lucasfilm: non potemmo avere una casa migliore.

Lucas: E ovviamente, parlando di Star Wars, molti dicevano che è una saga che Disney avrebbe dovuto fare…

Kennedy: Disney definisce l’intrattenimento famigliare, ed è la miglior compagnia possibile alla quale affidare la Lucasfilm.

C’è un’altra buona notizia…

Lucas: Avevo detto che non avrei mai più fatto Star Wars, ma ciò non significava che non l’avrebbe potuta fare Kathleen. Ho già pronto un trattamento per il settimo, ottavo e nono episodio, poi ci sono centinaia di libri e fumetti, tutto quello che possiamo immaginare. Posso passare il testimone a lei, mi fido ciecamente del fatto che realizzi dei grandi film.

Kennedy: Siamo intenzionati a fare nuovi film. Siamo nella fase più divertente, quella in cui ci sediamo con un paio di sceneggiatori e iniziamo abbozzare la storia. Voglio assicurare che non farò tutto da sola, lui veglierà su tutto quello che farò.

Lucas: Una specie di ologramma.

Kennedy: il mio Yoda.

Lucas: I film avranno una vita più lunga, ci saranno più fan, la gente potrà vederli nel futuro, ho creato un universo enorme con tantissime storie.

Kennedy: Il nostro obiettivo ora è proteggere questi personaggi e continuare a farli vivere nel futuro anche se l’universo di Star Wars continuerà a crescere.

Lucas: Io potrò fare il fan, sarà molto più divertente rispetto all’essere coinvolto direttamente.

Kennedy: Potresti bloggare su quello che stiamo facendo, dicendo quanto stiamo incasinando le cose!

Lucas: Speriamo che sia qualcosa di entusiasmante come è sempre stato per noi, e che continui a esserlo nel futuro.

Ed ecco arrivare le reazioni di alcune delle personalità di spicco di Hollywood dai loro twitter

Damon Lindelof – “Il motivo per cui non l’ho twittato immediatamente è perché ho appena avuto un attacco di cuore. Santo C**O. #EpisodeVII
[…] Il mio feed di Twitter: 38% “Dovresti scrivere il nuovo Star Wars!” 47%: “Non toccare il nuovo Star Wars!” 15%: Indeciso

Bitter Script Reader – “Lucas dice che ora diventerà un fan. Ragazzi, ci rimarrà male quando vedrà la Minaccia Fantasma”

Brian Lynch – “Comprare Marvel e Star Wars fa parte del piano della Disney per possedere doppiamente Howard il Papero.”

Mark Millar – “Esaltato dall’acquisizione di Millarworld da parte della Disney tra 10 anni per 4 miliardi – possiederà Wanted, Kick-Ass, The Secret Service, Superior, Nemesis, etc.”
“Per chi teme per Star Wars: ci saranno sceneggiatori bravi alla Disney come ce ne sono stati per i film Pixar e Marvel. Rilassatevi. Immaginate i prossimi tre film diretti da JJ Abrams, Duncan Jones e Brad Bird. Poi lamentatevi…”

Adrianne Curry – “Sono tanto interessata ed eccitata per Star Wars 7 quanto lo sono quando mi imbatto in qualcuno vestito da Jar Jar… #notatall #disneyfail”

Ben Fritz – “L’acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney include Red Tails. Non ci sono piani immediati per un parco a tema.”

Matt Fowler – “Darth Thanos. Tanto per dirne una. #StarWars7”

Steven Weintraub – “Quanto tempo dovrà passare prima che la Disney annunci un parco a tema di Star Wars? Non dico una attrazione, ma un intero parco sull’universo Star Wars.”

Lee Unkrich – “Non c’è sarcasmo in questo tweet: la Disney compra la Lucasfilm. Sono rimasto acciecato dalla cosa. E’ una notizia enorme.”

fonte 1
fonte 2
fonte 3

Must Read

The Mandalorian 2 – Un ulteriore indizio sulla presenza di Boba Fett

Da mesi si susseguono online voci e rumor sulla presenza di Boba Fett nella seconda stagione di The Mandalorian, ieri sembra...

Comlink Live – Episodio 3 – Il progetto High Republic

Online il nuovo episodio della rubrica live Comlink Live!

Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge, ecco il trailer del nuovo gioco VR!

Durante la conferenza del lancio del nuovo visore Oculus Quest 2, sono state mostrate le prime immagini nella nuova avventura VR ambientata nella galassia lontana lontana: Star Wars Tales from the Galaxy's Edge

The Mandalorian vince i suoi primi 5 Emmy!

A pochissime ore dopo il rilascio del trailer della seconda stagione di The Mandalorian, sono iniziate le assegnazioni degli Emmy, gli Oscar...

[Recensione] Hasbro The Black Series – Cad Bane Edizione Speciale

Sono letteralmente andate a ruba, ma nonostante questo sono riuscito ad accaparrarmi una delle copie della The Black Series in edizione...