Altro
    Film Matthew Vaughn regista del nuovo episodio di Star Wars?

    Matthew Vaughn regista del nuovo episodio di Star Wars?

    dth=”150″ />Durante un’intervista rilasciata a HeyUguys, Jason Flemyng, l’attore caratterista che abbiamo visto in numerosi film come From Hell e La Leggenda degli uomini straordinari, all’uscita della sala in cui si

    proiettava il suo ultimo film Seven Psycopaths, si è ritrovato a fare dichiarazioni che hanno scosso l’universo mondo dei fan di Star Wars che aspettavano solo un’opportunità così ghiotta per buttarcisi a bomba.

    In pratica, alla domanda se ci fosse un posto per lui nell’Episodio VII di Guerre Stellari, dato che sarebbe certa la poltrona di regista per Matthew Vaughn, l’attore è sembrato fin troppo convinto di poter far parte del cast. In seguito, incalzato da altre domande sull’argomento l’attore, accortosi della plateale gaffe, ha cercato di riportare il discorso su altri lidi con un sorriso più che imbarazzato.

    Ovviamente, se fosse la verità, questa sarebbe una notizia che metterebbe fine a tantissime illazioni che stanno girando sul web. Ma stiamo parlando di un attore, anzi un caratterista, che se può ritagliarsi un po’ di spazio nelle riviste specializzate, o da qualunque altra parte, farebbe carte false e sarebbe disposto ad affermare con convinzione che sarà un fagiano con le ciabatte dorate a dirigere il settimo capitolo.

    Matthew Vaughn, per chi non lo conoscesse, è uno dei registi più talentuosi della nuova onda britannica, a suo agio sia con il fantasy puro (Stardust, premio Hugo, tratto da un romanzo di Neil Gaiman) che con i fumetti (X-Men: Fisrt Class, Kick-Ass) e in qualità di produttore anche con i film tosti (Snatch). Quindi sarebbe davvero un ottimo acquisto che aggiungerebbe una buona ventata di freschezza al progetto.

    La voce non ha avuto nessuna conferma ufficiale e quindi è da considerarsi aria fritta, creata apposta, e ingigantita, per sviare la questione che attanaglia di più i fan: la direzione che prenderà la saga nelle mani della Disney.

    Fonte.

    TWITCH

    I PIÙ LETTI

    DA NON PERDERE