CuriositàLa storia di R2-KT, il Droide Rosa dal Cuore D'oro

La storia di R2-KT, il Droide Rosa dal Cuore D’oro

Ieri sarebbe stato il ventiquattresimo compleanno di Katie Johnson, tragicamente scomparsa nel 2005 a causa di una malattia incurabile.

Nonostante Katie non sia più tra noi, la sua storia continua a vivere e a portare speranza in altri bambini malati e bisognosi in giro per il mondo grazie all’Astro-droide R2-KT, di cui oggi, vogliamo raccontarvi la storia.


Katie

Star Wars Droid Born In Dying Girl’s Imagination Lives On | NBC Nightly News

Katie Johnson era una grande fan di Star Wars. Questo potrebbe suonare scontato, quando tuo padre è Albin Johnson, fondatore della 501st Legion, che ha portato nel nostro mondo l’Impero Galattico nel vero senso della parola. Ma non lo è affatto, perché Katie ancora oggi ha lasciato un segno indelebile in Star Wars e nel suo fandom.

Nel 2004, all’età di 7 anni le venne diagnosticato il cancro. Dopo la scoperta della malattia, la famiglia e centinaia di persone intorno al mondo, hanno accompagnato Katie nella lotta contro questa terribile malattia. Uno di questi compagni è proprio R2-KT

R2-KT

R2-KT
Albin Johnson e R2-KT

Allie, sorella di Katie, si trovava in chiesa il giorno che notò che, una delle finestre, ricordava la forma di R2-D2.
Allie suggerì di costruire un Astro-droide che potesse assistere la sorella durante le cure e i giorni di malattia, proprio come R2 assiste Padmé in Episodio II.

Albin Johnson non perse tempo e contatto subito un gruppo di costruttori di Astro-droidi, l’R2-D2 Builders Club. Il gruppo accettò immediatamente e cominciarono a donare parti per costruire il droide.

Purtroppo le condizioni di Katie andavano peggiorando e fu così che Jerrie Green, un costruttore e possessore di R2-D2, dipinse il droide di rosa e lo spedì direttamente ad Albin Johnson.

Allie, suggerì che il droide dovesse chiamarsi R2-KT.

R2-KT e la beneficenza in giro per il mondo

Dopo la tragica scomparsa di Katie, Albin decise che R2-KT non dovesse essere dismesso, ma che dovesse diventare un simbolo di speranza per altri bambini malati.

Così nacque l’associazione che oggi, grazie a costruttori di tutto il mondo, porta i droidi rosa in giro per tutto il mondo, raccogliendo e donando migliaia di dollari ai bambini malati.

Gli Ambasciatori ufficiali dell’associazione in giro per il mondo

L’associazione conta membri in tutto il mondo e le loro opere sono innumerevoli, trovate tutti i dettagli sul loro sito che vi invitiamo a visitare.

R2-KT – The Pink Droid with the Heart of Gold

R2-KT nel Canone di Star Wars

R2-KT non è solo un personaggio di grande importanza nel nostro mondo, ma anche nella Galassia lontana, lontana.

Infatti il droide, grazie a Dave Filoni, è stato inserito nella serie The Clone Wars, dove ha servito proprio la 501st Legione.

È poi apparso in diversi altri prodotti canonici, tra cui anche Star Wars: The Force Awakens.

Una delle scene di The Clone Wars in cui compare il droide

Conoscevate la storia di Katie e di questo droide che porta speranza ai bambini malati in tutto il mondo?


Fonte immagini: web.

Se amate Star Wars potete venire a parlarne insieme a noi e tanti altri appassionati sul nostro canale Telegram e il nostro gruppo Facebook! Inoltre vi ricordiamo che potete trovare Empira su FacebookInstagramTwitterTwitch e YouTube. E per non perdervi una singola news iscrivetevi al canale Telegram!

EmpiRa ha ufficialmente aperto il tesseramento per l’anno 2021 e 2022! Se volete unirvi a noi non vi resta che cliccare nel link sotto. Abbiamo tanti piani per il futuro e come disse una vecchia conoscenza: Saremmo onorati se vi uniste a noi!
LINK AL TESSERAMENTO

TWITCH

TESSERAMENTO

EVENTI