RUMORS: Episodio VIII, possibile reshoot per le scene di Carrie Fisher?

Sono passati poco più 2 mesi dal giorno in cui Carrie Fisher ci ha lasciati e subito molti fan hanno iniziato a speculare su che cosa sarebbe accaduto nei prossimi film. E’ già stato ormai ampiamente riportato che Carrie Fisher avesse già completato le riprese per The Last Jedi, riprese che sembrano essere strettamente legate Episodio IX.

E’ apparso in rete qualche giorno fa un nuovo rumor riguardante Episodio VIII, più nello specifico sul ruolo che Carrie Fisher avrebbe dovuto interpretare, si parla infatti di un possibile reshoot di alcune scene chiave (al momento sembrano due), riguardanti la figura del Generale Organa e il suo rapporto con Luke e Kylo Ren.

A parlare è Mike Zeroh, noto youtuber, abbastanza afferrato sull’argomento:

Ci sono dei rumor che suggeriscono che alcune delle scene principali di carrie Fisher verranno tagliate da Episodio VIII. Probabilmente ciò che vedremo su schermo sarà una modifica sostanziale delle riprese in modo da renderle “speciali”, come se fosse un tributo alla persona, più che al personaggio. Come ben sappiamo, lo stesso approccio è stato utilizzato per Paul Walker in Fast&Furious 7. Molto probabilente in The Last Jedi succederà la stessa cosa, Carrie Fisher, nel ruolo del Generale Organa, avrà un maggiore impatto emotivo sullo schermo.

Questi rumors, nascono dal comunicato della Lucasfilm di Gennaio, dove si conferma la voce, che in Episodio IX, non ci sarà nessun effetto in CGI per riprodurre Carrie Fisher, che avrebbe dovuto iniziare a girare le scene per Episodio IX quest’estate.

Questa serie di reshoot, unita al lavoro di post-produzione, dovrebbe inziare a Marzo e sembra che la Lucasfilm sia alla ricerca di comparse di età tra i 16 e i 90 anni.

Al monento non sappiamo altro, ma come sempre vi chiediamo di restare sintonizzati sulle nostre pagine per rimanere aggiornati su eventuali sviluppi.

Link al video di Mike Zeroh: https://www.youtube.com/watch?v=OiMuVQOBdJI

Fonti: MovieWeb.com e Express.co.uk

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *