CollezionismoFunko Pop: Il ritorno dei grails di Star Wars?

Funko Pop: Il ritorno dei grails di Star Wars?

Per chi bazzica da un po’ nel mondo dei Funko Pop a tema Star Wars, è risaputo che alcuni di questi spicchino in quanto a valore e rarità. Verso la fine dell’anno scorso, Funko ha annunciato l’imminente ritorno di alcuni tra i pop di Star Wars più ambiti e ricercati dai collezionisti di tutto il mondo. Scopriamoli insieme!


Funko strikes back: i grails tornano…

Andiamo a scoprire cosa ci hanno riservato la fine dell’anno scorso e i primi mesi di questo 2024, che si preannuncia essere un anno d’oro per gli appassionati.

Il grande stratega imperiale

Cominciando da un personaggio iconico dal ceruleo colorito, ci si poteva aspettare che con il suo recente ritorno in Ahsoka potessimo avere l’opportunità di aggiungerlo alla nostra collezione. Tuttavia, forse in pochi si aspettavano di ritrovarsi tra le mani praticamente lo stesso pop che ha visto raggiungere nel tempo vette di valore che hanno sfiorato i 900$ nella variante più rara.

Uncertainties are often useful in paralyzing an opponent’s plans and actions.

Timothy Zahn, Star Wars: Thrawn

Parliamo ovviamente del nostro stratega preferito, il Grand’Ammiraglio Thrawn (Mitth’raw’nuruodo per gli intimi). Funko ci ha deliziati infatti con una nuova versione che ne mantiene praticamente l’estetica invariata, a meno della posizione delle braccia; passano dall’essere incrociate dietro la schiena in una posa impettita, ad essere conserte, come a volersi imporre ancor di più nei sogni dei fan.

.

.

Non è, tuttavia, l’unica variante; infatti, come direbbe un vecchio verdastro amico, “ce n’è un’altra”. È stato rilasciato anche un Thrawn più simile a quello visto su schermo in Ahsoka; anche se, siamo onesti, non è neanche lontanamente iconico e agghiacciante come i precedenti. La nostra opinione è che sia molto più anonimo in questa veste.

.

Entrambe le nuove versioni sono già disponibili per l’acquisto sullo store ufficiale funkoeurope, rispettivamente a 18€ e 16€. Affrettatevi!

Il Capitano dell’esercito dei cloni della Repubblica

Parlando invece di prequel, di Repubblica, schiere di cloni e Jedi, non si può non pensare ad un altro grande grail di Star Wars, che ha raggiunto valori simili al precedente ed una rarità anche superiore.

We are not droids. We are not programmed. You have to learn to make your own decisions.”

Captain Rex, Star Wars: Clone Wars

Fate spazio al braccio destro in battaglia di Anakin Skywalker, il capitano Rex. Oggetto di sogni proibiti anche per il sottoscritto, il nostro clone pistolero fa il suo attesissimo ritorno in un 2-Pack, accoppiato ad un decisamente meno noto ai più, Pong Krell.

Dai primi render 3D, ci si aspetta qualche differenza estetica minore rispetto al più raro del 2018, l’armatura sembra più giallastra e il visore più schiacciato, ma ora ditemi chi di voi si farà scrupoli ad acquistarne almeno quindici.

.

.

Siamo solo a febbraio e i collezionisti hanno già ricevuto due regali immensi.

Dobbiamo tuttavia fare una considerazione; se da un lato il ritorno di pop rari e di valore è manna per i “novizi”, lo stesso potrebbe non essere ben visto dai possessori dei gloriosi grail che, inevitabilmente, vedranno precipitarne il valore in quanto non più unici e introvabili.

.

…ma non finisce qui

Recenti rumors ci hanno prospettato anche il possibile ritorno di altri due personaggi desiderabili; non paragonabili ai precedenti in quanto a introvabilità e prezzi, è vero, ma pur sempre poco comuni e diffusi tra i collezionisti.

Mi riferisco al recente riemerso da una galassia sconosciuta, Ezra Bridger ed al celebre padre di tutti i cloni, il *fuori di testa* Jango Fett.

.

L’unico pop di Ezra esistente ad oggi ha toccato i 200$ di valore a Maggio dell’anno scorso, quando si attendeva con ansia il ritorno degli amati personaggi di Rebels. Mentre per quanto riguarda Jango ne esistono solo due varianti, una venduta insieme ad un videogioco per Nintendo, dal valore di circa 100$ e l’altra, riportata sopra, in versione normale (circa 150$) e dorata (attorno ai 25$).

Volendo poi azzardare una speculazione, saremmo davvero grati a mamma Funko se volesse riproporci anche l’elegantissima e orientaleggiante regina Amidala di Naboo, altro raro grail dell’ormai lontano 2013; d’altra parte, il 2024, non è forse il 25° dall’uscita di “Episodio 1: La minaccia fantasma”?

.

Non ci resta che attendere, allora, e che la Forza sia con noi!

– – Aggiornamento delle 17:00 (14/02/24) – –

Altra grande novità! Non abbiamo fatto in tempo a citare il rumor del possibile annuncio, nel 2024, di una nuova versione del pop di Ezra Bridger, che Funko ci ha accontentati al volo! E’ infatti trapelata, pochi minuti fa, l’immagine di quello che potrebbe essere il pop in uscita a breve.

.

A una prima vista sembra davvero ben fatta, ma freniamo l’entusiasmo, ne riparleremo senz’altro più avanti!


Infine vi ricordiamo che potete trovare Empira su FacebookInstagramTwitterTwitch e YouTube.

E per non perdervi una singola news iscrivetevi al canale Telegram!

EmpiRa ha ufficialmente aperto il tesseramento per l’anno 2024! Se volete unirvi a noi non vi resta che cliccare nel link sotto. Abbiamo tanti piani per il futuro e come disse una vecchia conoscenza: Saremmo onorati se vi uniste a noi!
LINK AL TESSERAMENTO

TWITCH

TESSERAMENTO