CuriositàCulto Sith di Exegol - Scienze oscure, clonazione, segreti noti solo ai...

Culto Sith di Exegol – Scienze oscure, clonazione, segreti noti solo ai Sith

Che cosa sappiamo sul Culto Sith di Exegol? Lo abbiamo visto per la prima volta in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker e ha subito suscitato curiosità e domande nei fan. Di seguito faremo il punto su questo misterioso culto devoto al Lato Oscuro della Forza.


Scienze oscureclonazionesegreti noti solo ai Sith.”

Il Culto Sith di Exegol é una delle più grosse sorprese che troviamo ne L’Ascesa di Skywalker, seconda solo al ritorno di Palpatine Stesso, tuttavia nel film viene detto molto poco. La lore di questo culto viene approfondita con il Visual Dictionary ed altre opere stampate, ma ricapitoliamo insieme ciò che sappiamo.

Ragazzo mio, io sono già morto

Culto Sith di Exegol
Cultisti Sith su Exegol

Nonostante la distruzione della seconda Morte Nera e il compimento della profezia, Palpatine sapeva che Vader avrebbe potuto tradirlo, per questo ha sempre avuto un piano di riserva, e questo piano era Exegol.

Poco dopo gli eventi di Episodio VI, un gruppo di cultisti del lato oscuro dà vita al Culto Sith di Exegol, con lo scopo di far rinascere un nuovo Impero guidato da un Signore Oscuro dei Sith.

Il Culto Sith di Exegol lavora nell’oscurità

Per decadi i cultisti lavorarono alla costruzione di una nuova flotta di Star Destroyer, di un nuovo esercito di Sith Trooper arrivando anche ad infiltrarsi all’interno del Primo Ordine e influenzando l’ascesa al lato oscuro di Kylo Ren.

Il nuovo culto, con l’uso del lato oscuro, influenzò l’intero pianeta e la sua popolazione portandoli a servire Palpatine in persona. Infatti dopo la sua morte, l’imperatore trasferì la sua coscienza in un corpo clonato su Exegol, tuttavia ne fu subito chiara la sua fragilità. La coscienza del più potente signore dei Sith sembra provocare un decadimento del Clone.

Palpatine ne L’Ascesa di Skywalker

Per questo le menti più brillanti del Culto continuarono a fare esperimenti cercando la formula adattata a creare il giusto involucro per il signore oscuro, finché si avvicinarono ad una forma stabile che però aveva un ulteriore problema.

Il clone infatti non era sensibile alla forza e fu quindi scartato, diventando successivamente il padre di Rey.

Io ho creato Snoke

Non avendo ancora un corpo stabile ed essendo quindi troppo pericoloso rivelarsi alla galassia ma con la forte necessità di guidare il Primo Ordine, Sidious probabilmente creò Snoke. Potente nella forza ma purtroppo fortemente menomato fisicamente. Il compito di Snoke era quello di preparare Kylo Ren a guidare l’impero Sith.

Snoke

Sidious, decide inoltre di disfarsi del suo stesso lignaggio e invia Ochi (conosciuto anche come Ochi di Bestoon) per uccidere Rey e i suoi genitori, compito che sappiamo bene riuscì solo in parte.

Decenni dopo, vedendo la chiara impossibilità di trovare un equilibrio per creare il corpo perfetto, l’Imperatore sceglie Rey per succedergli sul Trono Sith. Tutti i fatti avvenuti successivamente li conosciamo bene da L’Ascesa di Skywalker, ma tutti questi dettagli ci danno un quadro ancora più completo.

Come visto quindi nella trilogia Prequel e in questo articolo, Palpatine pianifica sistematicamente ogni possibile via di uscita. Ciò ci pone davanti ad una domanda, alla fine di Episodio IX abbiamo visto l’Imperatore morire, ma con lui è definitivamente morto anche ogni traccia del Culto Sith di Exegol?

Vi ricordiamo inoltre che in Star Wars Dark Legends, in uscita nei prossimi mesi, vi sarà una storia ambientata su Exegol che magari approfondirà questo enigmatico Culto. Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti! E continuate a seguirci su Empira!

EmpiRa ha ufficialmente aperto il tesseramento per l’anno 2021 e 2022! Se volete unirvi a noi non vi resta che cliccare nel link sotto. Abbiamo tanti piani per il futuro e come disse una vecchia conoscenza: Saremmo onorati se vi uniste a noi!
LINK AL TESSERAMENTO

TWITCH

TESSERAMENTO

EVENTI