Revenge of the Sith in 3D

Nonostante lo scarso risultato ai botteghini per la versione 3D di The Phantom Manace nel 2012, e dopo l’analoga operazione fatta per Attack of the Clones (questa volta proiettato solo in occasione delle Celebration Europe), anche l’ultimo capitolo della prequel-trilogy vede il completamento della sua conversione in tridimensionale.

L’annuncio è arrivato pochi giorni fa insieme alla comunicazione che la prima visione (e forse anche l’unica) sarà riservata ai fan che parteciperanno alla prossima Celebration ad Anaheim dal 16 al 19 aprile.

Durante la manifestazione verranno proiettati anche gli altri due capitoli in 3D e la trilogia originale in 2D.

Probabilmente l’operazione continuerà fino ad avere tutta l’esalogia in versione tridimensionale, in previsione dell’uscita di Episodio 7 che qualcuno ipotizza sarà anche in versione 3D, noi fan però ci chiediamo: se ne sentiva davvero il bisogno?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *