Serie TVStar Wars: Visions - Svelati alcuni personaggi

Star Wars: Visions – Svelati alcuni personaggi

In vista dell’imminente uscita della serie animata targata Disney, il 22 settembre, il sito ufficiale di Star Wars ci fornisce un’anteprima dei personaggi che ci accompagneranno in queste nuove avventure.


Dettagli su personaggi e le storie di Star Wars: Visions

visions trailer cast

Ormai ci siamo, il 22 settembre, verrà rilasciata su Disney+ la tanto attesa serie anime Star Wars: Visions. Per chi non lo sapesse si tratta di una serie di cortometraggi animati: più precisamente, nove storie, scritte e prodotte da sette studi di animazione giapponesi, ambientati nell’universo creato da George Lucas. Per ripagare l’attesa, sul sito ufficiale di Star Wars, i registi che hanno collaborato alla creazione hanno svelato alcune storie riguardanti i protagonisti di questa nuova serie.

[Avviso spoiler: questo articolo discute i personaggi e i dettagli della storia di  Star Wars: Visions]

kara vision

“Il Nono Jedi”

Kara sarà la protagonista de “Il nono Jedi”. Ci catapultiamo in una galassia dove l’ordine Jedi è scomparso ormai da tempo e Kara rappresenterà l’unico barlume di speranza di una possibile rinascita. Suo padre è conosciuto come uno dei più celebri fabbri di spade laser. Kara si fa peso dell’importanza del ruolo che ricopre il padre e sa che un giorno dovrà sfruttare il suo collegamento con la forza per salvare entrambi. In questa storia, lo sceneggiatore Kenji Kamiyama ridefinisce completamente il ruolo di questa iconica arma, per l’appunto la spada laser e di come può riflettere la natura di coloro che potrebbero impugnarla. Riguardo ad alcune tematiche troviamo tratti simili a quelli dei prodotti cinematografici come la speranza, il desiderio di voler diventare un eroe e la tenacia. Ci discostiamo da quest’ultimi, invece, analizzando il forte rapporto tra padre e figlia, un aspetto che non è mai esistito, Kara farebbe di tutto pur di difendere il padre, persino intraprendere la via per diventare un autentico Jedi. Ci saranno anche chiari riferimenti alla trilogia originale, ci anticipano i registi, come ad esempio la famosa scena di Leila sopra uno speeder durante l’inseguimento su Endor che troviamo nel Ritorno dello Jedi.

“Il viaggio di Kara è epico e trabocca della portata e dell’eccitazione che ci si aspetterebbe da un lungometraggio”

karre vision

“I Gemelli”

In questa storia, i due gemelli Karre e Am sono due gemelli entrambi guidati dalle forze del lato oscuro. I due sono destinati alla conquista totale della galassia, dotati di una potenza incredibile nessuno è in grado di fermarli. Tuttavia, Karre decide di fare la sua scelta ribellandosi da una vita non sua, che era stata progettata dalle persone intorno a lui. Come nella storia precedente anche qui troviamo un chiaro riferimento a un tema a noi noto nella trilogia originale, che è quello dei Gemelli. Questa volta sotto un aspetto decisamente opposto poiché né Luke Leila hanno mai intrapreso la via del lato Oscuro. Il conflitto di Karre rappresenta il fulcro di questa puntata, nel cercare di salvare sua sorella e allo stesso tempo di liberarsi dalla sua armatura la quale ricorda vagamente il “look” di lord Vader. La lotta di Karre è, in un certo senso, abbandonare tutto ciò che rappresenta questa armatura.

” La sua storia ha sfumature sia di Anakin che di Luke mentre spinge contro il proprio destino e nutre la speranza che un giorno possa salvare e redimere sua sorella”

dan vision

“Il Vecchio”

Torniamo con un rimando ad uno dei rapporti più iconici dell’universo Star Wars, il rapporto tra un padawan e il suo maestro. Dan è un padawan molto ambizioso e soprattutto impaziente, al contrario del suo maestro Tajin saggio e prudente. Dan impara a proprie spese cosa significa cercare un combattimento o sottovalutare un avversario, comportamento che abbiamo già incontrato nel personaggio di Anakin Skywalker. L’allievo raffigura lo stesso stile dei padawan presenti nella trilogia prequel, la classica treccina dei capelli e la tunica ad esempio. Questa storia possiede un significato molto più profondo di quello che si pensa. “E’ una lettera d’amore” afferma Rimes, rivolta alla nuova generazione di registi da parte di Otsuka-san poiché, molto probabilmente, questo progetto potrebbe essere la sua ultima creazione. I temi della giovinezza contro l’esperienza e tutto ciò che ne deriva pendono da ogni fotogramma di questa storia.

“Questo cortometraggio analizza davvero una particolare relazione master-studente in un modo davvero profondo e incisivo.”

f vision

“La sposa del villaggio”

F, così si fa chiamare il Jedi caduto, è un personaggio misterioso, il quale non fa trapelare nulla di sé, rifugiata in un piccolo villaggio presumibilmente in fuga dal suo passato. Vive una vita stazionaria in mezzo a gli abitanti del villaggio a lei sconosciuti. I quali hanno un modo tutto loro di interpretare la Forza in tutta la sua essenza. La chiamano ‘Magina’ e la sfruttano per connettersi con la natura che li circonda. Tuttavia, F non riuscirà a vivere isolata per il resto dei suoi giorni, il suo passato tornerà a tormentarla e la costringerà ad entrare in azione nuovamente anche per poter mantenere il senso di pace e di purezza all’interno di questo fantomatico villaggio. Quindi ciò che vedremo sarà sicuramente un interessante approfondimento alle tradizioni e ai costumi ma soprattutto un forte rimorso e un’ umiliazione verso il protagonista costretto in esilio per fuggire dal suo passato. Un’interessante similitudine con Luke Skywalker durante la trilogia sequel, il quale si reca in esilio su Ahch-To dopo aver fallito nell’addestrare Ben Solo.

“Il viaggio di F è agrodolce e commovente mentre si riconnette con gli altri e se stessa dopo aver corso per così tanto tempo”

ronin vision

“Il duello”

Questa puntata è una delle più rappresentative del mash-up tra la cultura orientale e il mondo fantascientifico di guerre stellari. Ronin, un cavaliere jedi di origini sconosciute, molto simile per atteggiamenti, valori e costumi a un samurai. Vaga insieme al suo compagno fidato, un droide assassino con indosso un cappello di paglia. Purtroppo delle sue avventure sappiamo ben poco, un particolare molto insolito sarà sicuramente l’animazione ma soprattutto il ritorno alle origini con la puntata totalmente in bianco e nero eccetto il rosso sfavillante della sua spada laser e altri piccoli elementi.

“Questa storia parla di un uomo con un forte senso della giustizia e del giusto e del sbagliato”

Qual è la storia che più vi ha colpito per il momento, siete curiosi anche voi di scoprire quali sono le trame delle puntate mancanti? Ditecelo nei commenti.

Se amate Star Wars venite a parlarne insieme a noi e tanti altri appassionati sul nostro canale Telegram e il nostro gruppo Facebook! Inoltre vi ricordiamo che potete trovare Empira su FacebookInstagramTwitterTwitch e YouTube.

Fonte: Starwars.com

EmpiRa ha ufficialmente aperto il pre-tesseramento per l’anno 2021 e 2022! Se volete unirvi a noi non vi resta che cliccare nel link sotto e a brevissimo verrete ricontattati per l’iscrizione vera e propria. Abbiamo tanti piani per il futuro e come disse una vecchia conoscenza: Saremmo onorati se vi uniste a noi!
LINK AL TESSERAMENTO

TWITCH

TESSERAMENTO

EVENTI