Serie TVVisions - Henry Golding, voce di Tsubaki in Akakiri, parla del suo...

Visions – Henry Golding, voce di Tsubaki in Akakiri, parla del suo coinvolgimento nella serie

Henry Golding, voce inglese del personaggio di Tsubaki nella serie Star Wars: Visions, ha rilasciato un’intervista a Collider in cui ha parlato del suo lavoro nella serie.


Star Wars Visions – L’intervista ad Herny Golding, doppiatore di Tsubaki in Akakiri

Visions Misa e Tsubaki

Visions, la raccolta di corti anime ispirati alla galassia di Star Wars e che ne va a riprendere alcune tematiche prinicipali ma da un punto di vista nuovo e sperimentale, è approdata il 22 settembre su Disney+. Nel corso della promozione della serie, Collider ha intervistato uno dei doppiatori inglesi, ovvero Henry Golding, che presta la voce al protagonista Tsubaki dell’ultimo episodio ‘Akakiri‘ (in giapponese il pesonaggio è stato invece doppiato da Yu Miyazaki). In prima battuta, al doppiatore è stato chiesto come è stato coinvolto nella serie:

Mi trovavo a Londra per girare la serie Netflix “Persuasion”, adattamento di un’opera di Jane Austen. E immagino che uno dei rappresentanti Disney contattò uno dei miei agenti a Los Angeles. Non ci dovevo pensare due volte, ero a bordo. Se avesero voluto coinvolgermi in Visions, sarei stato sicuro al 100%. Amo l’intero ecosistema di Star Wars e sono un grande fan degli anime. Quindi questa occasione di doppiare un personaggio era imperdibile per me.

Visions Masago

Akakiri è l’episodio di Star Wars Visions che lascia gran parte della backstory dei personaggi off-screen, quindi per Golding è stata una bella sfida cercare di immedesimarsi nel protagonista:

Voglio dire, questo è l’aspetto interessante dell’episodio, molti elementi sono lasciati off-screen e gran parte della backstory non la vedi e devi quindi interpretarla con quello che hai, in particolare le origini di Misa e Tsubaki. Io ho ricevuto solo una sceneggiatura generale, ma sono stati anche gentili ad inviarmi alcuni pre-vis prima di recarsi nello studio di registrazione [ndr: i pre-vis sono dei concept preliminari animati senza gli effetti visivi]. Quindi ho potuto conoscere il personaggio e ho avuto la possibilità di immedesimarmi in lui.

Golding ha dichiarato di aver utilizzato un accento britannico nel suo doppiaggio, anche come omaggio al personaggio di Obi-Wan Kenobi (interpretato nei film dagli inglesi Alec Guinness e Ewan McGregor):

Sì, sono stato abbastanza inglese credo. E l’ho fatto per omaggiare il primo film di Star Wars e i prequel dove è presente il personaggio di Obi-Wan Kenobi. Ad essere sincero, non ci hanno dato grossi limiti sulla direzione da prendere e sull’accento da dare ai nostri personaggi.

Visions

Il doppiatore ha poi proseguito dicendo di aver visto tutti gli episodi di Visions e che il suo preferito è il primo ‘Il Duello‘, e ha poi proseguito:

So quanto Star Wars vada in profondità, quindi non volevo andare contro il fandom. Ho visto ogni film e anche letto alcuni fumetti di Star Wars, ma soprattutto sono cresciuto con Knights of the Old Republic. Amo quando esplorano la galassia oltre agli Skywalker e quindi per me, partecipare a Visions e vedere qualcosa di nuovo immaginato da questi grandi artisti anime è stato entusiasmante.

Voglio dire, ci sono infinite possibilità di raccontare altre storie in angoli rmeoti della galassia, dove magari l’Impero non è arrivato, o magari storie in altre epoche. Ci sono così tanti elementi da esplorare. Adoro questa cosa. Da fan di Star Wars, c’è da esserne entusiasti. Siamo di fronte ad un grande cambiamento. Specialmente dopo il responso molto positivo che ha ricevuto Visions, vorranno espandere il progetto.

L’attore ha anche commentato il finale dell’episodio:

Il finale di Akakiri è un grande parallelismo con la storia di Anakin e Padmé. Ma penso che sia stato insapettato per gran parte del pubblico. Doppiare quei dialoghi è stato grandioso perché penso che sia un episodio impattante con tanto cuore.

Visions Tsubaki

Infine, a Golding è stato chiesto se sarebbe disposto a tornare in un progetto ambientato nella galassia di Star Wars:

Con Visions abbiamo visto parte del potenziale di ciò che possiamo fare con Star Wars. Con tutti i progetti in cantiere per Disney+ adorerei tornare in qualcosa di ancora più grande ed impressionante. Questo è un periodo fantastico per Star Wars. Quale bambino non vorrebbe essere un Jedi? Come abbiamo detto, le possibilità sono infinite. Quindi mai dire mai. Io sarò pronto ad ogni sfida.

E voi avete visto Visions? Che ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Se amate Star Wars potete venire a parlarne insieme a noi e tanti altri appassionati sul nostro canale Telegram e il nostro gruppo Facebook! Inoltre vi ricordiamo che potete trovare Empira su FacebookInstagramTwitterTwitch e YouTube. E per non perdervi una singola news iscrivetevi al canale Telegram!

EmpiRa ha ufficialmente aperto il pre-tesseramento per l’anno 2021 e 2022! Se volete unirvi a noi non vi resta che cliccare nel link sotto e a brevissimo verrete ricontattati per l’iscrizione vera e propria. Abbiamo tanti piani per il futuro e come disse una vecchia conoscenza: Saremmo onorati se vi uniste a noi!
LINK AL TESSERAMENTO

TWITCH

TESSERAMENTO

EVENTI