LibriThe High Republic - debutta la seconda ondata di storie

The High Republic – debutta la seconda ondata di storie

Dopo tanta attesa, il 29 giugno sono arrivate negli Stati Uniti le nuove opere facenti parte del progetto cartaceo The High Republic.


The High Republic – arriva la seconda ondata di romanzi e fumetti

The High Republic Seconda Ondata

La prima ondata del progetto The High Republic (L’Alta Repubblica in Italia) ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo e soprattutto oltreoceano, infatti il primo romanzo Light of the Jedi (scritto da Charles Soule) è rimasto per molte settimane nella parte alta della classifica di vendita dei romanzi di fantascienza per quanto riguarda il mercato statunitense. Come già annunciato, i libri e i fumetti che vanno a costituire il cuore principale di questo ambizioso progetto, verranno rilasciati a blocchi durante 3 macro-fasi, a loro volta suddivise in cosiddette ondate.

Il 28 giugno si è proprio tenuto un evento di presentazione della seconda ondata che ha visto coinvolti i 5 autori principali, mentre dal 29 giugno sono disponibili, sugli scaffali americani e negli store digitali, i romanzi The Rising Storm (scritto da Cavan Scott, e che in italiano arriverà con il titolo Si Alza la Tempesta) e Race to Crashpoint Tower (scritto da Daniel Josè Older). Invece, il 27 luglio sarà disponibile Out of the Shadows, il nuovo romanzo di Justina Ireland, e inoltre è stata rivelata la copertina di Tempest Runner, nuovamente di Cavan Scott che arriverà sotto forma di audiolibro il prossimo 31 agosto. Di seguito potete visionare il trailer della seconda ondata rilasciato sui canali ufficiali di Star Wars.

Star Wars: The High Republic | The Adventure Continues

I Sith stanno tornando?

Ma le novità non finiscono qui. Infatti, la variant cover del settimo numero della serie a fumetti regolare The High Republic (realizzata da Mike Mayhew) ha scatenato molto clamore sul web per la presenza di un individuo con la spada laser a lama rossa, tipica dei Sith, come potete vedere nell’immagine qua sotto:

Quello raffigurato nella copertina potrebbe essere sconosciuto a molti ma in realtà è un personaggio nominato per la prima volta nell’audiolibro Dooku: Jedi Lost, ovvero Darth Krall. Come descritto nel romanzo, questo Signore dei Sith è stato membro dell’Ordine Jedi ed era noto con il nome di Radaki, cedendo successivamente ai poteri del lato oscuro e venendo inserito nella lista dei cosiddetti Venti Perduti, ovvero 20 ex-Jedi che hanno abbandonato l’Ordine.

Con questi pochi elementi che abbiamo possiamo solo provare ad ipotizzare, soprattutto considerando che Darth Krall dovrebbe essere vissuto molti secoli prima rispetto al periodo di The High Republic e soprattutto considerando il fatto che in questo momento della storia della Galassia i Sith non ci sono o vivono completamente nell’ombra, almeno teoricamente. Le ipotesi principali quindi sono 3:

  • In questo numero della serie principale potremmo vedere un flashback antecedente all’Alta Repubblica con protagonista proprio questo signore dei Sith
  • Un impostore potrebbe prendere le sembianze di Darth Krall per qualche motivo a noi ancora sconosciuto
  • Potremmo effettivamente assistere al primo segnale del ritorno dei Sith, anche se da un punto di vista editoriale sembra ancora molto presto considerando che, come detto precedentemente, siamo appena entrati nella seconda parte della prima fase (di 3) del progetto e che i villain del momento, ovvero i Nihil, devono ancora essere esplorati per bene

Per ora possiamo solo ipotizzare e speculare, in attesa di poterci gustare anche qui da noi in Italia queste fantastiche storie. Come sempre, per il mercato nostrano dovremo aspettare qualche settimana rispetto alle uscite americane ma Panini ha annunciato un folto programma di uscite per i prossimi mesi, quindi restate sintonizzati per ulteriori novità.

E voi cosa ne pensate? State seguendo il progetto di The High Republic? Ditecelo nei commenti.

Se amate Star Wars venite a parlarne insieme a noi e tanti altri appassionati sul nostro canale Telegram e il nostro gruppo Facebook! Inoltre vi ricordiamo che potete trovare Empira su FacebookInstagramTwitterTwitch e YouTube.

EmpiRa ha ufficialmente aperto il tesseramento per l’anno 2021 e 2022! Se volete unirvi a noi non vi resta che cliccare nel link sotto. Abbiamo tanti piani per il futuro e come disse una vecchia conoscenza: Saremmo onorati se vi uniste a noi!
LINK AL TESSERAMENTO

TWITCH

TESSERAMENTO

EVENTI